Soluzioni di pannelli solari mobili

Negli ultimi anni sono state studiate e realizzate alcune soluzioni per poter beneficare dei pannelli solari anche in movimento, in modalità differenti.

Un’idea interessante è quella di sfruttare i pannelli utilizzandoli come pensiline mobili. È il caso, ad esempio degli impianti “Brooklyn Solar” prodotti dalla ditta Giulio Barbieri. Si tratta di particolari pannelli che vengono facilmente installati su delle strutture in alluminio, senza bisogno di altri sostegni in muratura. Ecco che in questo modo diventa possibile utilizzare i pannelli solari dove più ci aggrada (giardini, cortili, terrazzi, gazebo, verande…) e poterli anche spostare utilizzandoli nel luogo in cui sono maggiormente utili di volta in volta. Quest’approccio diventa particolarmente utile soprattutto nei casi di allestimento di ambienti destinati ad un utilizzo provvisorio, come nei casi di fiere, manifestazioni, eventi, permettendo così anche a questi ambienti di beneficiare dell’energia solare.

Essendo facilmente trasportabili, ne consegue che anche la manutenzione è particolarmente semplice, potendo anche decidere di conservarli fino ad un nuovo utilizzo.

Nel caso del modello Brooklyn, esistono più varianti sia dimensionali che estetiche.

L’obiettivo possibile diventa allora quello di poter produrre, in un futuro nemmeno troppo lontano, energia solare “fai da te” sfruttando piccoli pannelli solari portatili. Del resto la mobilità del mondo di oggi impone anche delle soluzioni che non siano fisse ed ancorate in un unico punto per tutta la loro vita. Poter ricaricare tutti i nostri dispositivi mentre siamo in movimento e grazie all’energia solare, diventa una grande opportunità che i pannelli solari mobili possono realizzare, nella loro accezione “portatile”.

Facili da trasportare, possono ricaricare comodamente diverse tipologie di apparecchi come cellulari, smartphone, tablet e notebook, radio, e perché no, fari e frigoriferi portatili. Possono installarsi con comodità su roulette, camper e yacht. In commercio ne esistono già di diverse tipologie, dai medio grandi ai più piccoli, che possono essere acquistati in centri specializzati. Bisogna far attenzione che indichino sempre la potenza che sono in grado di sprigionare per adeguare l’acquisto alle reali necessità.

One Response so far.

  1. sedia scrive:

    Esattamente quello che cercavo. Terzo Lombardo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>